menù primavera/estate del ristorante “i ronchi”

Con l’arrivo della primavera la cucina dei Colli Euganei, viene contaminata dalla crescita spontanea delle erbe selvatiche quali “ai bruscandoi” (i germogli di luppolo), o i carletti che  la nostra lingua nazionale chiama strigolo [Silene inflata], ma anche dalle eccellenze delle colture locali quali l’asparago di Pernumia ed i piselli di Baone.

Con l’ausilio dei prodotti sopra elencati si possono preparare primi piatti a base di pasta fresca all’uovo, oppure varie tipologie di risotti, complementare gli arrosti, consumarli come contorno di un piatto, o anche da soli.

Antipasti

Prosciutto di Montagnana, tortino salato con crema di zucchine

Primi piatti

Bis risotto all’asparago di Pernumia, bigoli al ragù d’anitra

Secondi piatti

Tagliata di manzo all’erbette e pomodoro ciliegino

Contorni misti

Caponata, erbette di campo saltate in padella con aglio e olio

Dessert

Panna cotta con more e lamponi

Caffè
Bevande vini e spumanti inclusi

Prezzo € 38,00/cad.